Controlli e liti

La strategia antievasione rilancia sul contrasto alle frodi Iva e sull’e-fattura

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Contrasto a tutte le frodi Iva. Fattura elettronica anche nelle operazioni tra “privati” con raggio d’azione sempre più esteso. L’obiettivo di medio periodo, almeno nell’arco di un biennio, è quello di abbattere il tax gap Iva tra i due e i tre punti percentuali. Tradotto in euro, significa arrivare a recuperare gettito per circa 6 miliardi. Senza dimenticare, però, la strada della compliance e quindi delle lettere preventive ai contribuenti. La lotta all’evasione trova le sue linee generali di ...