Imposte

La Toscana investe sui praticantati

di Confprofessioni

Per raggiungere l’obiettivo specifico di aumentare l’ occupazione giovanile , la Regione Toscana favorisce l’accesso alle professioni ordinistiche dei giovani al di sotto dei 30 anni e promuove lo svolgimento di praticantati retribuiti, con riferimento sia a praticantati obbligatori, che devono necessariamente essere sostenuti per esercitare la professione una volta conseguito il titolo di studio, sia a praticantati non obbligatori, ma comunque finalizzati all’esercizio della professione. L...