Professione

Lavoratori extra Ue, verifica contributiva tramite Durc online

di Luigi Caiazza

Per la verifica dell’adempimento degli obblighi previdenziali, laddove non risultino violazioni nelle banche dati in uso all’Ispettorato nazionale del lavoro (Inl), lo sportello unico immigrazione farà affidamento sulle risultanze del documento unico di regolarità contributiva (Durc) online.

È questa una delle procedure che l’Inl suggerisce con la lettera circolare protocollo 3464 del 19 aprile per la verifica della sussistenza delle condizioni di ingresso e soggiorno dei cittadini dei Paesi terzi...