Professione

Le difficoltà e l’ambizione di esplorare il futuro

di Maria Carla De Cesari e Federica Micardi

La professione del commercialista rischia di morire per troppi adempimenti. I dati che sono stati resi noti in questi giorni dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti fanno emergere una realtà professionale fatta soprattutto di piccoli studi appiattiti dagli adempimenti contabili e fiscali che producono un margine economico troppo contenuto. La frustrazione di essere al servizio dello Stato senza avere un corrispettivo né un riconoscimento professionale si sta trasformando in un senso di...