Controlli e liti

Mediazione negata, il Fisco rischia di pagare due volte

di Ivan Cimmarusti e Giovanni Parente

Con la sconfitta in giudizio condanna alle spese di lite e responsabilità amministrativa per il funzionario che ha rigettato l’accordo

L’eccezione che è diventata regola. Un grande classico nell’intricato mondo del diritto italiano, tanto più quando si parla (o si scrive) di regole fiscali. La compensazione delle spese di lite nel processo tributario andrebbe disposta solo nei casi in cui sussistono gravi ed eccezionali ragioni da motivare espressamente. Quindi non dovrebbe rappresentare l’ordinarietà. Invece, stando ai dati delle statistiche sul contenzioso tributario, la realtà sembra tutt’altra. E, in particolare, quando a vincere...