Imposte

Niente bollo sulle quietanze anche per sanzioni diverse da violazioni del Codice della strada

di Marco Magrini e Benedetto Santacroce

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Le quietanze di pagamento delle sanzioni amministrative pecuniarie sia per violazione delle disposizioni del codice della strada sia per altre violazioni di tipo diverso sono esenti da imposta di bollo in modo assoluto. È invece sempre dovuta l’imposta di bollo sui contratti di appalto pubblici anche da parte di operatori economici esteri e può essere pagata con bonifico bancario. Questa la sintesi delle conclusioni rilevabili dalle due risposte ad interpello del 10 settembre 2020 dell’agenzia delle...