Adempimenti

Non c’è ancora fattura elettronica per le revisioni

di Redazione Qdf

Nelle revisioni dei veicoli la fattura elettronica è in ritardo. Il consorzio Poste Motori, il quale cura l’incasso delle somme versate dagli utenti che sottopongono i propri veicoli ai controlli obbligatori, non è ancora in grado di emettere fatture elettroniche. Lo ha denunciato ieri mattina la Cgia di Mestre, pur dicendosi certa che il problema sarebbe stato risolto a breve. E in effetti ieri sera Poste Italiane ha assicurato che si partirà entro una settimana e che gli operatori potranno recuperare...