Controlli e liti

Non si può censurare il risparmio di imposta

di Dario Deotto

Con una serie di risoluzioni di fine luglio – n. 97 , 98, 99 , 100 e 101 – l’agenzia delle Entrate ha fornito la propria interpretazione in materia di abuso del diritto. Si tratta, in via di principio, di pronunciamenti in gran parte condivisibili, soprattutto nel riconoscimento del “dogma” del legittimo risparmio d’imposta e del fatto che l’abuso del diritto costituisce una vicenda residuale e molto limitata (numericamente). Infatti, l’abuso del diritto non può essere ingabbiato in formule ...