I temi di NT+Modulo 24

Notifica all’ultimo domicilio del defunto senza la comunicazione degli eredi

di Luigi Lovecchio

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

In caso di atti intestati a un contribuente deceduto, la notifica è validamente eseguita all'ultimo domicilio del defunto, impersonalmente e collettivamente a tutti gli eredi, qualora gli eredi non abbiano reso l’apposita comunicazione, prevista nell’articolo 65 del Dpr 600/1973. Tale criterio di diritto è stato ripetutamente affermato dalla Corte di cassazione, in relazione, si badi, sia agli atti propriamente accertativi che a quelli della riscossione coattiva, anche se relativi a entrate diverse...