Professione

Nuovi obblighi antiriciclaggio per i servizi di pagamento

di Valerio Vallefuoco

La Commissione Ue ha indicato i criteri per la determinazione dei casi in cui gli Stati membri potranno imporre (in base all’articolo 45, paragrafo 9, della direttiva 2015/849), ai prestatori di servizi di pagamento e agli emittenti di moneta elettronica la nomina di un punto di contatto centrale, al fine di assicurare il rispetto delle norme in materia di lotta al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo. La norma è contenuta nel Regolamento delegato Ue 2018/1108 recante norme tecniche di regolamentazione...