Controlli e liti

Omissione del quadro RW sempre contestabile

di Massimo Romeo

La contestazione da parte dell'amministrazione finanziaria dell'omessa compilazione del quadro RW , in ipotesi di disponibilità non dichiarate derivanti da patrimoni detenuti all'estero dal contribuente, è titolo autonomo e sganciato dalla presunzione di evasione; ne consegue che il termine di prescrizione è quinquennale e non quello relativo ai termini per l'accertamento. Questo il principio emergente dalla sentenza della Ctr Lombardia 2165/2018 depositata il 15 maggio.

La questione riguardava l'...