Controlli e liti

Parcella, prova diabolica contro le presunzioni del Fisco

Rosanna Acierno

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In base alle ultime pronunce di legittimità, se da un lato i giudici continuano a riconoscere (come è giusto) la spettanza in capo al professionista del compenso anche per la fase di studio della pratica e la piena legittimazione dello studio professionale ad agire per la riscossione del compenso del singolo associato, dall’altro sembrano avere posizioni sempre più rigide in merito alle prove che il professionista può addurre per vincere la presunzione del Fisco sull’avvenuto incasso dei compensi...