Controlli e liti

Parte il processo tributario telematico. I ricorsi su carta continuano «online»

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

Tra poco più di un mese, dal 1° luglio, diventa obbligatorio il processo tributario telematico. A parte la necessità di adeguarsi alle nuove regole (si veda anche «Il Sole 24 Ore» del 18 maggio scorso), una prima questione che i professionisti si troveranno ad affrontare riguarderà i vari ricorsi (preceduti da reclamo/mediazione) notificati in questi mesi, per i quali i 90 giorni necessari per la costituzione in giudizio in Commissione tributaria provinciale scadono dopo il 1° luglio 2019.

Potrebbe...