Controlli e liti

Parti civili ammesse nel processo «231»

di Giovanni Negri

Si apre la porta per la costituzione di parte civile contro la società alla quale è contestato un illecito sulla base del decreto 231 del 2001. Il tribunale di Trani, con ordinanza del 7 maggio, ha infatti ammesso, smentendo quanto affermato in precedenza dal Gup, la costituzione di parte civile nei confronti di Ferrotramviaria, società imputata per il disastro ferroviario sulla linea Andria-Corato. Un provvedimento che incide su quello che viene riconosciuto come «uno dei temi maggiormente controversi...