Controlli e liti

Partite Iva «apri e chiudi», paga anche il professionista

di Giovanni Parente

Contraddittorio per dimostrare l’effettiva attività. Fideiussione anche superiore a 50mila euro per la riapertura se prima della cessazione erano state commesse violazioni fiscali per importi più alti di tale soglia. Responsabilità solidale anche dell’intermediario abilitato, che ha inviato la dichiarazione di inizio attività, per conto del contribuente a cui il Fisco ha chiuso la partita Iva. Con l’ultima versione del Ddl di Bilancio, che si prepara ad affrontare l’iter parlamentare, si definisce...