Imposte

Per i benefici su ricerca e sviluppo necessari rischio, innovazione e trasferibilità

di Cristiano Margheri e Niccolò Puosi

Alcuni punti fermi: impossibilità di utilizzare tecnologie già disponibili, no alle modifiche ordinarie a prodotti e linee di produzione, sì alla presenza di un rischio finanziario e tecnico. Ma anche molti passaggi ancora da chiarire. Il Piano nazionale Industria 4.0 contiene importanti misure dirette a stimolare la spesa privata in ricerca e sviluppo, per innovare processi e prodotti e garantire la competitività futura delle nostre imprese. La fruizione di questi benefici passa, tuttavia, dall’...