Imposte

Per coltivatori diretti e altri comproprietari Imu agevolata sui terreni edificabili

di Giorgio Gavelli e Gian Paolo Tosoni

La Corte di cassazione (ordinanza 17337/2018 , depositata lo scorso 3 luglio) ribadisce che la “finzione giuridica” secondo cui - ai fini Ici ed ora Imu e Tasi - i terreni edificabili posseduti e condotti da coltivatori diretti e/o da imprenditori agricoli professionali (Iap) non si considerano tali, bensì agricoli, si estende anche ai comproprietari non dotati dei medesimi requisiti. Bocciata la tesi di un Comune emiliano (peraltro già soccombente nel giudizio di appello), che qualificava l'agevolazione...