Imposte

Per il «Dopo di noi» da semplificare le regole fiscali

di Patrizia Maciocchi

Via il divieto dei patti successori e maggiore chiarezza sulle imposte dirette. Queste le correzioni di rotta suggerite dai notai, a due anni dall’introduzione della legge sul “Dopo di noi”, che resta al palo a causa di un regime fiscale troppo complesso e dei problemi di eredità. Le criticità della legge sono state analizzate nel corso di un incontro organizzato dal Consiglio nazionale del notariato ieri a Roma.

Il mancato decollo della legge è dimostrato dai numeri. A fronte di una platea di circa...