Professione

Per l’attività di florovivaismo apertura al regime forfettario

di Gian Paolo Tosoni

Debutta un regime forfettario per il commercio di piante vive e prodotti della floricoltura mediante l’applicazione della percentuale di determinazione del reddito del 5 per cento. Lo prevede l’articolo 1, comma 225, della legge 160/2019 (Bilancio 2020), il quale dispone che per le attività dirette alla commercializzazione di piante e prodotti della floricoltura acquistate da imprenditori agricoli florovivaistici di cui all’articolo 2135 del Codice civile, nei limiti del 10% del volume d’affari, ...