Contabilità

Più convenienza ai prestiti «P2P»

di Andrea Marchegiani e Agnese Menghi

Con l’introduzione della ritenuta sui prestiti peer to peer (P2P) ad opera della legge di bilancio 2018 (legge 205/2017), il legislatore torna ad occuparsi di crowdfunding, cercando di delineare una normativa fiscale per il settore Fintech, ossia per quelle prestazioni che prevedono un connubio tra tecnologia e servizi finanziari e andando ad integrare l’articolo 78 del Dlgs 117/2017 (Codice del terzo settore), che prevede una ritenuta del 12,50% sui prestiti P2P, se finalizzati al sostegno delle...