Adempimenti

Possibile tenere e-registri sempre stampabili su carta

di Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce

Possibile formare e aggiornare elettronicamente i registri Iva senza stamparli su carta se non dietro richiesta dei verificatori: la disposizione, introdotta con la legge 172/2017 di conversione del decreto legge 148/2017, considera infatti regolari tali registri anche in difetto di trascrizione su carta nei tempi previsti e cioè entro il terzo mese successivo alla presentazione della dichiarazione reddituale. È stato infatti aggiunto il comma 4-quater all'articolo 7 del decreto-legge n. 357 del ...