Imposte

Prestazioni composte, comanda l’aliquota Iva della principale

di Benedetto Santacroce e Anna Abagnale

Non è detto che prevalga l’aliquota Iva più alta se, a fronte di prestazioni per le quali sono previste diverse aliquote, viene richiesto e fatturato un corrispettivo indistinto, anche scomponibile. Con la sentenza depositata ieri, causa C-463/16 , la Corte di giustizia europea aggiunge, anche in contrasto con la prassi italiana, un nuovo tassello alle pronunce di giurisprudenza sul tema, che non sempre viaggiano nella stessa direzione....

Questa volta, i giudici lussemburghesi non sono disposti a consentire...