Adempimenti

Prestazioni sanitarie, divieto di e-fattura selettivo

di Marco Magrini, Benedetto Santacroce

Esoneri e divieti dalla fatturazione elettronica tra privati guadagnano campo dopo la manovra. Ma il perimetro resta mobile, come nell’ambito sanitario dove, ad esempio, l’esclusione non vale per tutte le prestazioni sanitarie e veterinarie. Con conseguenti complicazioni sia per gli operatori che per le controparti.

Facciamo un passo indietro. Dal 1° gennaio 2019 nulla è cambiato per le fatture elettroniche verso la Pa e quindi resta l’obbligo generalizzato. Per la fattura elettronica nelle operazioni...