Contabilità

Prestiti obbligazionari, mancata opzione con recapture

di Luca Miele e Giorgio Piccinini

Per i prestiti obbligazionari convertibili è riconosciuto il principio di derivazione rafforzata, ma solo in caso di effettivo esercizio dell’opzione. E ciò rileva sia per la società emittente che per la società che sottoscrive il prestito.

Il Dm 3 agosto 2017 prevede l’estensione ai soggetti che adottano i principi contabili nazionali delle previsioni già recate per i soggetti Ias precisando il trattamento fiscale in capo al sottoscrittore del titolo.

Dal 2016 anche i soggetti Oic devono rappresentare...