Controlli e liti

Presunzioni semplici per dimostrare che i movimenti del conto non sono ricavi

di Roberto Bianchi

Nell’ambito dell’accertamento sulle imposte dirette, l’articolo 32 del Dpr 600/1973 individua una presunzione legale in forza della quale, i prelevamenti e i versamenti operati su conti correnti bancari devono essere imputati a ricavi, avverso ai quali il contribuente, in mancanza di espresso divieto normativo e per il principio di libertà dei mezzi di prova, può fornire la dimostrazione contraria, anche attraverso presunzioni semplici da sottoporre alla verifica del giudice, il quale è tenuto a ...