Professione

Privacy, i consulenti del lavoro sono responsabili dei dati

di Matteo Prioschi

Quando gestiscono i dati dei dipendenti dei loro clienti, i consulenti del lavoro, ai fini del regolamento Ue 679/2016 sulla privacy, ricoprono il ruolo di responsabile del trattamento. Sono, invece, titolari del trattamento quando si occupano dei dati dei loro dipendenti diretti o dei loro clienti. Questi i chiarimenti forniti dal Garante della privacy in risposta a domande inviate direttamente dai professionisti e a un quesito presentato dal Consiglio nazionale dei consulenti.

Nella circolare 1150...