Adempimenti

Privacy, più tutele su accesso e utilizzo dei dati per il reddito di cittadinanza

di Giovanni Parente

Più tutele sulla privacy e coinvolgimento del Garante nei provvedimenti attuativi. È il quadro che emerge dopo l’approvazione al Senato in prima lettura del Dl sul reddito di cittadinanza. Ad esempio il parere dell’Authority presieduta da Antonello Soro sarà previsto nell’iter di emanazione del decreto del Lavoro per stabilire le modalità con cui, mediante il monitoraggio dei soli importi complessivamente spesi e prelevati sulla carta per il reddito di cittadinanza, si verificherà la fruizione del...