Diritto

Procedura negoziata, se manca l’esperto niente misure protettive

di Claudio Ceradini

Nella composizione negoziata della crisi le misure protettive non si attivano se non è stato ancora nominato l’esperto, e il tribunale non può farci nulla. È questa la conclusione cui arriva il Tribunale di Brescia, con l’ordinanza del 2 dicembre scorso che dichiara inammissibile la richiesta di conferma della protezione, in assenza della pubblicazione sul Registro delle imprese dell’istanza con cui l’imprenditore ne fa richiesta, unitamente all’accettazione dell’incarico da parte dell’esperto. La...