Controlli e liti

Quell’incrocio penalizzante tra le sanatorie su ruoli e liti

di Andrea Carinci e Dario Deotto

Le sanatorie andrebbero maneggiate con cura. Sono strumenti che rispondono a bisogni di cassa che, quando finiscono per sovrapporsi, danno luogo a pericolose relazioni. È il caso della rottamazione dei ruoli e della definizione agevolata delle liti pendenti . Nonostante le conclamate intenzioni, il coordinamento tra le due misure condonali presta il fianco a diverse criticità. Innanzitutto, per la palese disparità di trattamento che, per situazioni assolutamente omogenee, si viene a determinare aderendo...