Professione

Reddito di cittadinanza, più poteri agli ispettori

di Luigi Caiazza

Pur essendo già possibile presentare le domande per il nuovo reddito di cittadinanza, gli organi di vigilanza non sono ancora pronti per le verifiche di attendibilità dei dati economici e familiari dei singoli beneficiari previsti dal decreto legge 4/2019. In questo contesto, per dare maggiore efficienza ai controlli, il Senato in fase di conversione del decreto (il provvedimento è ora all’esame alla Camera) ha approvato un emendamento che prevede l’accesso dell’Ispettorato nazionale del lavoro (...