Professione

Reddito d’impresa per gli avvocati costituiti in società

di Giorgio Gavelli

L’esercizio della professione forense in forma societaria, ai sensi dell’articolo 4-bis della legge 247/2012, realizza sempre attività d’impresa, risultando determinante il fatto di operare in una veste giuridica societaria piuttosto che lo svolgimento di un’attività professionale. Così l’agenzia delle Entrate (risoluzione n. 35/E/2018 di ieri) rispondendo a una istanza di interpello, cerca di mettere ordine nella disciplina fiscale delle nuove società tra avvocati.

Nel caso sottoposto al parere delle...