Controlli e liti

Redditometro in base a consistenza e origine dei redditi riscontrati

di Roberto Bianchi

Nell’ambito dell’accertamento ai fini delle imposte sui redditi, nella circostanza in cui l’amministrazione finanziaria quantifichi sinteticamente il reddito complessivo netto in relazione alla spesa per incrementi patrimoniali, la prova documentale antitetica assegnata al contribuente dal comma 6 dell’articolo 38 del Dpr 600/1973, nella versione vigente “ratione temporis”, concerne anche la consistenza dei menzionati redditi e la persistenza nel loro possesso, che rappresentano situazioni sintomatiche...