Adempimenti

Regime premiale su due livelli per i nuovi indici sintetici di affidabilità

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Doppio livello di premialità per i nuovi indici sintetici di affidabilità (Isa) destinati dal 2018 a sostituire gli studi di settore per imprese e professionisti . Livelli che saranno parametrati al “voto in pagella” (da 1 a 10) che prenderanno i contribuenti con i nuovi indicatori. L’idea di fondo potrebbe essere quella di prevedere un primo livello di “premi” per chi arriva alla sufficienza piena come potrebbe essere l’«8». In questo caso si potrebbero riconoscere tutti o quasi gli attuali...