Professione

Revisori, alert via Pec a chi non è in regola con l’obbligo formativo 2017-2019

di Federica Micardi

In breve

I crediti si possono recuperare entro il 17 gennaio solo seguendo i corsi gratuiti offerti dalla piattaforma digitale Fad accessibile dall’area riservata del sito del Mef

I revisori che non sono in regola con i crediti formativi obbligatori del triennio 2017 – 2019 stanno ricevendo in questi giorni, sulla propria pec, una comunicazione dal parte del ministero dell’Economia e delle finanze che li informa del mancato assolvimento; è però ancora possibile mettersi in regola entro il 17 gennaio 2022.

La verifica della posizione

Chi non riceve solleciti dal Mef dovrebbe essere in regola. È comunque possibile verificare la propria posizione relativa ai ...