Imposte

Revoca della lettera d’intento con effetti immediati sull’applicazione dell’Iva

di Emilio de Santis

Revoca della lettera d’intento con effetto istantaneo. Il fornitore deve applicare l'Iva qualora sia avvenuta la fatturazione di un’operazione per cessione di beni mobili ad esportatori abituali e la data del documento contabile sia successiva a quella di ricezione della revoca della lettera di intenti. Non rileva, infatti, che la consegna o la spedizione dei beni sia intervenuta prima. Lo afferma la sentenza 5174/2017 della Cassazione , nel respingere il ricorso del contribuente contro la decisione...