Imposte

Riallineamento del marchio, basta la scelta in dichiarazione

di Alessandro Germani

Non preclude l’efficacia del riallineamento di un marchio l’omesso versamento dell’imposta sostitutiva, perché ciò che conta è l’indicazione in dichiarazione. Il vincolo sulla riserva può essere posto anche nel bilancio successivo a quello di effettuazione del riallineamento. È valida la dichiarazione tardiva nei 90 giorni con la quale si manifesta l’opzione. Sono questi i chiarimenti della risposta n. 411 di ieri.

Una società IAS adopter ha optato per il riallineamento di un marchio ai sensi dell...