Controlli e liti

Riciclaggio, Gdf abilitata a controllare gli studi

di Ivan Cimmarusti

La Guardia di finanza bussa alla porta dei professionisti tenuti agli obblighi antiriclaggio. L’obiettivo è di raccogliere dati e informazioni per potenziare lo scambio informativo nell’Unione europea.

In applicazione del decreto legislativo 16 maggio 2018 n. 60 - in materia di cooperazione amministrativa nel settore fiscale - la Guardia di finanza si dota degli strumenti per ricercare e fornire tutte quelle informazioni richieste dai paesi dell’Ue in materia di contrasto al riciclaggio. Così, dati...