Controlli e liti

Riproporre in appello le stesse argomentazioni può essere «ammissibile»

di Romina Morrone

La riproposizione in appello delle stesse argomentazioni a sostegno della domanda disattesa in primo grado assolve l’onere di specificità dei motivi se l’atto si contrappone alla motivazione della sentenza impugnata con espressa e motivata censura. Lo ha affermato la Cassazione nell’ordinanza n. 20379 del 24 agosto.
...

I fatti

La Ctr della Campania ha dichiarato inammissibile l’appello di una Srl e del suo legale rappresentante per difetto di motivi specifici ex articolo 53, Dlgs 546/92 poiché ...