Controlli e liti

Ritenute estere, la fattura e i pagamenti ricevuti «blindano» la detrazione

di Roberto Bianchi

È possibile portate in detrazione nella dichiarazione dei redditi gli importi trattenuti dal sostituto d’imposta straniero tenendo in debita considerazione i vincoli sanciti dall’articolo 165 del Tuir. Per comprovare la pertinenza della detrazione, il soggetto è chiamato a esibire, in ipotesi di verifica, la fattura e i relativi pagamenti dai quali sia possibile riscontrare la ritenuta fiscale subita. È quanto ha affermato dalla Ctp Milano nella sentenza 3540/11/2017 . La vertenza nasce dall’impugnazione...