Imposte

Rivalutazione dei beni d’impresa più leggera per le imprese Oic

di Franco Roscini Vitali

Il disegno di legge di Bilancio ripropone, per le imprese Oic adopter che non utilizzano i principi contabili internazionali, la possibilità di rivalutare i beni d’impresa con regole sostanzialmente immutate rispetto a quelle precedenti, tuttavia con abbassamento delle imposte sostitutive al 10 e 12 per cento.

La rivalutazione, da effettuare nel bilancio 2019, riguarda i beni risultanti dal bilancio al 31 dicembre 2018, con esclusione degli immobili alla cui produzione o scambio è diretta l’attività...