Esperto RispondeContabilità

Rivalutazione immobili, fondo già implementato con gli ammortamenti stanziati per il 2020

di Paolo Meneghetti

La domanda

È possibile la rivalutazione dell’immobile, azzerando il fondo di ammortamento al 31 dicembre 2020, comprendendo quindi anche gli ammortamenti stanziati per il 2020, oppure si può azzerare solo il fondo al 31 dicembre 2019?

La rivalutazione dei beni è l’ultima operazione che viene eseguita in sede di chiusura di bilancio, quindi, l’operazione che avviene dopo aver stanziato gli ammortamenti del 2020. Questo principio ha trovato la sua ufficialità con la pubblicazione del documento dell’organismo italiano di contabilità, Oic 7. Quindi, il valore di mercato (o quello di uso interno) va confrontato con il valore contabile del bene che risente degli ammortamenti eseguiti nell’esercizio 2020. Ciò significa che il fondo d...