Controlli e liti

Rottamazione-bis con la via di fuga della dilazione

di Rosanna Acierno

Prima di presentare l’istanza di rottamazione bis, è sempre opportuno, laddove possibile, chiedere ad agenzia Entrate riscossione una dilazione del debito che si intende definire al fine di poterlo pagare a rate, qualora non si fosse più in grado di portare a termine la definizione agevolata. È quanto emerge con chiarezza dalla lettura dell’articolo 1 del Dl 148/2017 convertito nella Legge n. 172/2017 che, come noto, ha previsto, tra l’altro, l’estensione della rottamazione ai carichi trasmessi...