Adempimenti

Rottamazione, ingorgo di scadenze il 30 novembre

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Maxi ingorgo fiscale in vista per il 30 novembre. Al consueto appuntamento degli acconti di imposte di fine anno si vanno ad aggiungere anche i pagamenti in extremis della pace fiscale. È l’effetto prodotto dalla norme contenuta nel decreto collegato alla manovra di bilancio approvato in Consiglio dei ministri e che concede a circa 300mila contribuenti di non decadere dai vantaggi della pace fiscale. Il decreto prevede che i versamenti delle rate scadute e non versate della rottamazione ter e del...