Professione

Salta la norma per l’equo compenso degli avvocati

di Gianni Trovati

Le prove di equo compenso saltano al primo movimento della manovra in Senato, inciampando nelle inammissibilità insieme alla fondazione per la cyber-security, all’assegnazione al Tar Lazio della competenza esclusiva sulle controversie dell’asta 5G e ai fondi per l’associazione dei partigiani cristiani. A far decretare lo stop al presidente di Palazzo Madama Pietro Grasso, che ha accolto le proposte della commissione, sono i confini rigidi della legge di bilancio, che non ammettono provvedimenti ordinamentali...