Controlli e liti

Sanzioni capestro per chi tralascia i solleciti dell’Inps sulle ritenute

di Giuseppe Maccarone e Tonino Morina

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Sanzioni salatissime per i datori di lavoro che non versano le ritenute trattenute ai lavoratori per importi sotto i 10mila euro. Trascorsi i 90 giorni concessi dall’Inps per regolarizzare la situazione, il datore di lavoro – magari per un importo omesso di poche centinaia di euro – fino a pochi giorni fa era destinatario di una sanzione edittale minima di 17mila euro.

Una situazione che è stata oggetto anche di un appello a cambiare la legge da parte della presidente del Consiglio nazionale dei consulenti...