Controlli e liti

Scambio di informazioni, più margini per il Fisco

di Roberto Bianchi, Giovanni Molo e Samuele Vorpe

La scadenza dei termini per la presentazione dell’istanza di voluntary disclosure bis, prorogata al 30 settembre 2017, chiuderà definitivamente una stagione (iniziata nel lontano 2001) di provvedimenti di emersione agevolata orientati prevalentemente nei confronti della Svizzera. Tre scudi fiscali, una voluntary disclosure, a cui non poteva mancare il seguito di una voluntary disclosure bis, come se la chiamata alla regolarizzazione di patrimoni, finanziari e non, detenuti all’estero, ogni volta ...