Controlli e liti

Scissione societaria e passaggio quote: non è abuso del diritto

di Dario Deotto

La scissione parziale proporzionale di una società e il successivo trasferimento delle partecipazioni (da taluni soci previamente affrancate) della società scissa non realizzano alcuna ipotesi di abuso del diritto.

Questo il contenuto della risoluzione n. 97/E di ieri dell’agenzia delle Entrate che, così, si pronuncia ufficialmente per la prima volta su una vicenda che in passato – nella vigenza del “vecchio” articolo 37-bis del Dpr 600/1973 – è stata oggetto di vari ...