Contabilità

Sconti anche sulle commissioni dall’estero

di Emanuele Reich e Franco Vernassa

Il credito d’imposta R&S è riconosciuto a tutte le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano nonché dal regime contabile adottato, che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo in eccedenza rispetto alla media dei medesimi investimenti realizzati nel triennio 2012-2014. Esso spetta a condizione che la spesa ammissibile in ciascun periodo d’imposta ammonti almeno a 30.000 euro, e dal 2017 è stato esteso anche alla ricerca commissionata dall...