Controlli e liti

Se l’onere della prova rappresenta un falso problema

di Dario Deotto

In questi giorni si sente spesso parlare di “inversione dell'onere della prova” per le vicende tributarie. Al riguardo, onde evitare fraintendimenti, è opportuno chiarire alcune cose.

Inizialmente, è vero, era stato affermato che l'onere della prova gravasse sempre sul contribuente. Questo per una ipotetica “presunzione di legittimità dell'atto amministrativo”. Tale indirizzo, tuttavia, è stato progressivamente abbandonato, a partire da alcune sentenze della Cassazione del 1979 (tra tutte, la n. 2990...