Adempimenti

Senza doppia rata vecchie deleghe da ricompilare

di Salvina Morina, Tonino Morina

I contribuenti Iva, che avevano scelto di pagare in cinque rate il saldo delle imposte e dei contributi 2017 e la prima rata di acconto per il 2018, con lo 0,40% in più, possono evitare di pagare la doppia rata in scadenza il 20 agosto. Come stabilito dall’articolo unico del Dpcm del 10 agosto 2018, i titolari di partita Iva possono eseguire i versamenti, maggiorati dello 0,40%, in rate mensili di pari importo.

Questi contribuenti, quindi, potranno pagare solo una rata il 20 agosto, ma il numero massimo...